Devir Vinz Shepard

Mozzarella Scaduta

Quella notte faceva caldo. Mi alzai per cercare acqua fresca in frigo. C’era solo una mozzarella scaduta e mi venni in mente tu. Devir Vinz Shepard Music and Lyrics: Devir Vinz Shepard Tu mi cercheraima non mi troveraiio già sarò nel cielo bludipinto di blu blu blu. E ti cercheròe tu mi guarderainelle foto ammuffite,nella scatolinache c’è nell’armadio, sai… Tu mi cercheraima non mi troveraiavrai bisogno di guardarepoi su facebooke

Radio Smadonno

Non lo capisci che la soluzione non è pensare che qualcuno sta peggio di te? Devir Vinz Shepard Music: Alessio Marta Lyrics: Devir Vinz Shepard Ho un led che lampeggia sulla testacredo di essere in standby. Radio Smadonno cherimbomba nelle membradai tempo al tempo nel frattempoil tempo a Torino è una merda! L’ elefantite mi dilata le mutandesono solo nella follastringo una mazza di pasta frolla.In verità qui siamo in

Libidinosa Natura Sensual

Tu sei la Dea che detiene il potere sensual. Devir Vinz Shepard Music: Alessio Marta Lyrics: Devir Vinz Shepard Sei lì, da mea due tiri di schioppo nell’aldilàEd io, bambinotra le mani il giochino mi stringeròE se dovessi capire che è arrivata la fine B-612 mi potrebbe colpireTi prego fammi sentire come mi fai morire inesorabilmente passo a passo mi fai capireRIT.Che sei l’ideala risposta alla sete sensualtu sei la

Umanitah! (with Effe MC)

Sappiamo di tutto, mai come fare a godercelo. Effe MC Music: Alessio Marta Lyrics: Devir Vinz Shepard, Effe MC La mente, un grande campo di emozioni.Solitarie opinioni vacillano in masse di neuroni.Assurde visioni di Signori coi soldonitra terremoti ed opzioni nei quizzoni.Dunque, con gli occhioni mi stai fissando, Nandoma nella guerra non ci sono spiegazioniRITEppure i tempi sono forti ma nessuno satecnologie, cultura e un fracco di longevitàad appianare ogni

Brain Zaps Cure

La felicità è in lista ma non è Guetta. Devir Vinz Shepard Music: Alessio Marta Lyrics: Devir Vinz Shepard …quella rossa per la pressione quella gialla per lo stresse quella blu per il… Sento le campane, non è detto sia la sveglia prestore 7.00 dieci flexcolazione coi cornflakespausa pranzo manda mexche stasera si fa sexora pilatescena tex-mexzero cineplexa dormire coi complex! Hai avuto poco o tanto dalla vita?Tanto superati i

Rebus (7,5)

Raggelo sulle sorti come in terra i soldati morti. DevIR Vinz Shepard Music: Alessio Marta Lyrics: Devir Vinz Shepard Non è molto chiaro, confusione ancestrale c’è un bisogno sociale che se ci penso ci sto male2 minuti su Facebook e stai disteso in ospedalecon gli stessi che però era brava gente al loro funerale. Matta ignoranza in attesa dell’ignota mattanza delle stelle in maggioranzaMa il Maggiore non c’è? Il Maggiore